Quantcast

Cava de’ Tirreni, paura sulla statale: le case tremano al passaggio dei mezzi pesanti

Le case sulla statale 18 continuano a sussultare al passaggio di mezzi pesanti e automobili a causa dell'assenza di un manto stradale adeguato

Sono esasperati alcuni residenti lungo la Statale 18, in particolare quelli le cui abitazioni si trovano nel tratto di San Clemente. La vicenda risale al 2016, ce ne parla Salvatore D’Angelo, La Città di Salerno. Quattro anni fa ci furono i primi contatti tra le famiglie e l’Ente. In quel periodo fu interpellata pure la Provincia di Salerno, che rispose ai consulenti delle famiglie di non avere competenza su quel tratto di strada. La manutenzione, insomma, era ed è di competenza del Comune.

Il dialogo non ha prodotto frutti, tant’è che le carte sono finite davanti al giudice Maria Troisi della seconda sezione civile del Tribunale nocerino. La sentenza ha evidenziato «che risulta anche provocato che il danneggiamento e la cattiva manutenzione della strada comunale provoca danni da vibrazione al fabbricato della ricorrente e che la manutenzione di quel tratto stradale risulta essere di competenza dell’ente comunale». Per questi motivi il giudice ha ordinato «al Comune di eliminare il pericolo di danneggiamento dell’immobile, mediante rifacimento del manto stradale e la relativa posa in opera in quota dei tombini fognari e di ispezione, nel tratto di strada di via Nazionale dal civico n. 351 al n. 371». Una sentenza finora inattuata.

Commenti

Translate »