Castellammare di Stabia. Ritrovato il bassorilievo del monumento alla Resistenza.

Il bassorilievo del monumento alla Resistenza, che era stato rubato ieri a Castellammare di Stabia, è stato ritrovato dai carabinieri che lo hanno prontamente riconsegnato al sindaco Cimmino. Con un post su facebook il primo cittadino stabiese fa sapere che: “il bassorilievo rubato è tornato in nostro possesso, grazie alla presenza costante e incisiva della Stato sul nostro territorio e alla collaborazione dei cittadini. Desidero ringraziare in prima persona i carabinieri della compagnia di Castellammare di Stabia, guidati dal capitano Carlo Venturini, per lo straordinario lavoro svolto. Le forze dell’ordine in meno di ventiquattr’ore dal furto e dal danneggiamento hanno avviato le indagini e recuperato il bassorilievo del monumento alla Resistenza presente in villa comunale. La stele era scomparsa provocando lo sdegno della cittadinanza e delle istituzioni. I carabinieri hanno restituito l’opera al Comune di Castellammare: in poche ore sarà ripristinata. Fondamentale nelle indagini la collaborazione dei cittadini. È questa la Castellammare che sono fiero di rappresentare: uomini e donne della società civile e delle autorità militari che collaborano per il bene della collettività in nome della nostra storia e della nostra cultura. Grazie ancora”.

Commenti

Translate »