Capri, il sindaco Lembo: “Basta polemiche, ripartiamo uniti”, al lavoro per i collegamenti marittimi e le riaperture

Capri, il primo cittadino Marino Lembo condivide la sua voglia di ripartire con i concittadini, tramite un post su Facebook:

“Abbiamo passato mesi drammatici, che ci hanno catapultato in una realtà che non avremmo mai immaginato. Ci siamo uniti tutti e abbiamo affrontato l’emergenza con senso di responsabilità e fiducia. E adesso che il peggio, dal punto di vista sanitario, sembra essere alle spalle, capisco bene l’impazienza di molti di voler tornare alla normalità quanto prima. Le polemiche strumentali no, non le capisco. E non le condivido, perché ci troviamo a dover affrontare la crisi economica, a fare il possibile per affrontare – in sicurezza – la stagione estiva. È per questo che dobbiamo continuare ad avere senso di responsabilità e fiducia. Capri ha un’economia e un’organizzazione produttiva non paragonabile ad altri comuni, neppure a quelli più vicini a noi, e chi finge di ignorare questo aspetto non rende un servizio al nostro dibattito.
Ci stiamo rimettendo in moto. Già sono aperti bar, ristoranti, pub e negozi in diverse zone di Capri, dal primo Giugno riaprirà il primo bar nei pressi della piazzetta e a seguire riapriranno gli altri. Stiamo adeguando i giardini e i parchi alle nuove norme di sicurezza, affinché tutti ne possano fruire, e stiamo lavorando al piano spiagge. Non solo. Siamo al fianco delle categorie e stiamo affrontando e risolvendo i vari problemi per poter accogliere i nostri ospiti in sicurezza offrendo il meglio della nostra bella Capri.
Lavoriamo intensamente per potenziare i collegamenti marittimi e restiamo al fianco dei lavoratori dell’Atc per la tutela del loro diritto alla dignità del loro lavoro anche con azioni forti !

Insomma stiamo facendo di tutto per velocizzare il ritorno alla normalità.
Chiedo a tutti, per il bene di Capri, di restare uniti. L’amministrazione continuerà a tutelare la salute dei cittadini e di chi, secondo le norme, potrà e deciderà di venire da noi, come fatto durante tutta la fase uno, anche scontrandosi con istituzioni sovracomunali per difendere i nostri diritti. L’amministrazione continuerà ad essere al fianco di lavoratori, famiglie, professionisti, commercianti, operatori del turismo, imprenditori. Noi ci siamo. Capri riparte. La sua bellezza sta tornando ad essere viva. Le nostre strade stanno tornando a colorarsi.”

Poi di seguito, la risposta e il messaggio di positività anche dal CEO di Capri Watch, Silvio Staiano.

Basta vedere “nero”. Togliamoci di dosso ‘sti “malocchiari” e “jettatori”.

Caro Marino,

bellissime parole cui devono necessariamente seguire i fatti.

Diritti a tutti i cittadini su:

Sanità
Collegamenti marittimi
Collegamenti interni
Manutenzione delle strade e dei sentieri
Decoro urbano
Civilizzazione dei carrellisti

Buon lavoro a tutti. Capri vincerà! Non i pessimisti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Positano News, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Translate »