SSC Napoli. Uova di Pasqua e 32 tonnellate di cibo per ospedali e bisognosi.

La SSC Napoli è solita regalare ogni anno l’uovo di Pasqua ai calciatori, autorità e sponsor. Quest’anno, però, c’è stata un’inversione di marcia e si è deciso, con l’approvazione di tutti, di destinare i 3,5 kg di cioccolato, griffati Napoli, agli ospedali impegnati nel contrasto del Covid-19. Anche il professor Ascierto ha ringraziato per questo omaggio. Inoltre, con l’aiuto degli sponsor, specie quelli del food e beverage, sono state raccolte 32 tonnellate di cibo, che hanno permesso di realizzare più di mille confezioni, consegnate a 21 soggetti per la distribuzione: 12 associazioni locali di volontariato e 9 decanati e parrocchie. Uova, colombe e pastiere arriveranno anche nel carcere minorile.

 

 

Commenti

Translate »