Sorrento-coronavirus, chiuso laboratorio di gastronomia: preparava dolci e ricette pasquali

Come abbiamo più volte sottolineato in questi giorni, durante la settimana Santa i controlli sul territorio regionale si sono intensificati. E in maniera consistente questi sono stati inaspriti anche in Penisola Sorrentina, dove è arrivato anche l’Esercito.

Questa mattina, i Carabinieri di Sorrento hanno scovato un laboratorio di gastronomia aperto, il quale continuava a preparare dolci e ricette pasquali. Questo, come ormai noto, viola le norme anti Covid-19.

Gli uomini dell’Arma, coordinati dal Capitano Ivan Iannucci, hanno trovato un bancone allestito con dolci pasquali e varie teglie, per lo più contenenti prodotti pasquali, il tutto pronto per essere venduto. Nelle cucine erano in preparazione altre pietanze.

Per il titolare dell’attività è scattata la sanzione e la chiusura per tre giorni dell’attività, in via preventiva.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Positano News, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Translate »