Scala, contro il coronavirus nel Duomo esposto il Crocifisso ligneo sull’Altare Maggiore

A Scala è stato esposto il Crocifisso ligneo sull’Altare Maggiore del Duomo di San Lorenzo. Nel paese più antico della Costa d’Amalfi, si affidano le proprie preghiere al “Signore di Scala”, in un momento critico per tutta l’Umanità, segnata dalla pandemia del coronavirus. Da ieri, su iniziativa del parroco Padre Vincenzo Loiodice, il Comune di Scala, Don Bonaventura Guerra, tutto il clero e le monache redentoriste, la statua è stata traslata dalla cripta del Duomo. La statua lignea del Redentore è stata esposta nel Duomo di San Lorenzo per le celebrazioni del periodo Pasquale, con l’esposizione che è stata trasmessa in streaming. La comunità di Scala, come ha sempre fatto da secoli, trova nella fede la propria forza anche per affrontare anche questo temibile evento.

scala crocifisso altare maggiore

Attraverso il canale YouTube “Parrocchia Scala” sarà inoltre possibile seguire tutte le celebrazioni della settimana di Pasqua, che saranno trasmesse secondo il seguente programma:
5 Aprile – Ore 10:00: Domenica delle Palme (Santa Messa)
9 Aprile – Ore 17:00: Giovedì Santo (Santa Messa in Coena Domini)
10 Aprile – Ore 17:00: Venerdì Santo (Passione del Signore)
11 Aprile – Ore 19:00: Sabato Santo (Veglia Pasquale)
12 Aprile – Ore 10:00: Domenica di Pasqua (Santa Messa)

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Positano News, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Translate »