Positano. Le telecamere della “Vita in Diretta” sulla Spiaggia Grande, il sindaco annuncia l’assunzione di nuovi vigili urbani per i controlli

Oggi le telecamere Rai della trasmissione “La Vita in diretta” si sono accese sulla Spiaggia Grande, soleggiata e deserta a causa dell’emergenza Coronavirus, per documentare quali siano le strategie di ripartenza della città verticale. Il sindaco Michele De Lucia ha dichiarato che sarà necessario principalmente capire bene quali siano le regole in modo da riuscire ad attrezzarsi per rilanciare l’immagine di Positano e garantire la sicurezza per i turisti ed i residenti. Ha annunciato l’assunzione di nuovi otto vigili urbani per controllare la Spiaggia Grande e le altre piccole spiagge, nonché le stradine della città. La giornalista focalizza l’attenzione sull’eventuale problema che un turista potrebbe vivere nel sentirsi controllato durante il periodo di vacanza, ma su questo punto il primo cittadino sottolinea come Positano ogni anno ospiti turisti provenienti da tutto il mondo e che nessuno di loro ha mai avuto problemi poiché, oltre ai controlli comunque presenti in una zona turistica effettuati con la necessaria discrezione, gli ospiti sono sempre coccolati da tutti i positanesi.

Le immagini di una spiaggia insolitamente deserta per il periodo indubbiamente infonde tristezza ma ci auguriamo che al più presto, sempre nel rispetto delle norme, si possa tornare ad animare di voci e di vita.

 

Commenti

Translate »