Quantcast

Positano. La Taverna del Leone prepara la riapertura: “Sanificazione all’ingresso fondamentale”

Quello che la nostra società sta affrontando è un periodo complesso, che investe indifferentemente tutti gli scomparti produttivi/commerciali su cui si fonda la nostra economia. Molti settori, tra cui quello ristorativo, hanno dovuto sospendere l’attività con una grande incognita: quando e come si riaprirà?

taverna del leone

Oggi più che mai è importante sfruttare questo momento di standby’ per pianificare, progettare e organizzare al meglio il lavoro futuro, per trovarsi ‘preparati’ in vista della possibilità di riaprire i locali al pubblico. Come si stanno muovendo i ristoratori? Abbiamo intervistato la sig.ra Fortunata, uno dei punti cardine della Taverna del Leone di Positano, per cercare di capire come gestiscono questa condizione, ed in particolare come i ristoratori della Costa d’Amalfi e Sorrento affronteranno l’emergenza.

“Attendiamo le disposizioni del Governo per riaprire. – dice – La ristorazione cambierà molto a partire da ora. Oltre alla distanza di sicurezza nel locale, secondo me, è importante la sanificazione all’ingresso e permettere ad ogni cliente di disinfettarsi. Siamo pronti e speriamo in bene, ce la faremo – conclude Fortunata – .”

fortunata - intervista la taverna del leone

Commenti

Translate »