Il “pesce d’Aprile” nel mondo del calcio.

Il 1° Aprile è il giorno rinomato per il famoso “pesce d’Aprile”: una tradizione che consiste nella realizzazione di scherzi di varia natura da mettere in atto. Nel corso degli anni anche il mondo del calcio non ha fatto eccezione a questa usanza: nel 2016 il sito inglese “goal.com” diede Messi ad un passo dal Real Madrid, nel 2015 Valerio Staffelli, inviato di Striscia la Notizia, consegnò all’allora allenatore del Milan Pippo Inzaghi un tapiro d’oro informandolo del suo esonero da parte del club rossonero.  L’annuncio di Totti che avrebbe giocato gratis per un anno e Cristiano Ronaldo venduto dal Portogallo alla Spagna per risanare il debito pubblico! Il 1° Aprile del 1988 fu un grande spavento anche per tifosi del Napoli, raggiunti dalla notizia del passaggio di Maradona allo Spartak Mosca: del resto era l’ anno in cui gli azzurri si stavano contendendo lo scudetto con il Milan! La felicità di Papa Bergoglio di arrivare a Roma per un suo antico tifo per la Lazio! Il guaio o il divertimento, però, è che c’è sempre qualcuno che ci crede!

Commenti

Translate »