Pasqua ai tempi del Coronavirus: tanti i sacerdoti che sfruttano la telematicità, ma accadono anche imprevisti spiacevoli

Più informazioni su

Ai tempi del Coronavirus anche la messa si svolge online: per evitare l’ulteriore diffusione del contagio, le funzioni religiose nelle chiese sono state sospese così da evitare assembramenti di fedeli. Anche il Papa, infatti, tieni le sue udienze pubbliche e recita l’Angelus in streaming ormai da diverse settimane. Pasqua 2020 sarà un ricordo indelebile dalle nostre menti.

Pasqua ai tempi del Coronavirus: tanti i sacerdoti che sfruttano la telematicità, ma accadono anche imprevisti sp

Proprio come il Pontefice, anche i sacerdoti si sono attrezzati per celebrare la Santa Messa online e permettere così ai fedeli della parrocchia di poter seguire la funzione comodamente da casa. È quanto ha fatto, ad esempio, questo sacerdote diventato ormai famoso sui social: il prete stava celebrando la funzione del venerdì di Quaresima in diretta su Facebook ma, senza accorgersene, ha attivato i filtri.

Un’altro sacerdote invece, mentre si recava verso le Sacre Scritture, è inciampato, sperando che non abbia riportato gravi ferite.

Insomma, tutti sono ricorsi ai ripari sfruttando la telematicità, ma come accade in tutto, si presentano degli imprevisti.

 

Più informazioni su

Commenti

Translate »