Ospedale di Battipaglia, medico di Cava de’ Tirreni positivo al Coronavirus: chiuso reparto di pediatria

Un medico dell’ospedale di Battipaglia “Santa Maria della Speranza” è risultato positivo al Coronavirus. Si tratta di una pediatra di Cava de’ Tirreni, che era stata sottoposta a tampone. Il direttore sanitario Mario Minervini ha optato, quindi, per la chiusura temporanea del reparto, in modo da sottoporre tutti i dipendenti del reparto in questione ad uno screen di controllo. Verrà anche analizzata la rete di contatti degli stessi.

C’è apprensione considerando anche che il medico in questione viene da una città, Cava de’ Tirreni, che è un vero e proprio focolaio. Si parla per ora di sei decessi: ultimo era stato un imbianchino di 46 anni, deceduto all’ospedale San Giovanni di Dio e Ruggi d’Aragona di Salerno. Il sindaco Servalli, circa una settimana fa, aveva agito predisponendo ulteriori misure restrittive per cercare di scongiurare il contagio.

Commenti

Translate »