Le rubriche di Positano News - Turismo

Costa di Amalfi e Sorrento e riapertura degli alberghi: le anticipazioni su Positanonews TG con Acampora e Schiavo

Costiera amalfitana e sorrentina. Tutte le anticipazioni sulle aperture delle strutture ricettive al Positanonews Tg (in onda tutte le sere sulla pagina Facebook di Positanonews) con Gino Acampora dell’ omonima Agenzia Acampora Travel e Gino Schiavo di Ravello Presidente degli Albergatori della provincia di Salerno. Nel Tg si parla di visioni oltre i confini della Regione Campania, protocolli presentati al Governo, idee e progetti e sopratutto coraggio, la resilienza, che caratterizza i nostri albergatori.

acampora e schiavo intervista positanonews tg sul turismo

L’intervista a Gino Acampora parte dal minuto 5:30: “Situazione senza precedenti, tanta confusione e incertezza – dice Acampora – . Dobbiamo pensare ai nostri dipendenti, se dovessimo seguire i protocolli di adesso, sarebbe quasi follia riaprire. Al momento è impossibile stabilire una data di apertura. L’altro ieri Federalberghi ha presentato un protocollo di sicurezza sanitaria al Governo. La cosa importante per garantire l’affluenza di turisti è una garanzia sanitaria. La preoccupazione è che un albergo possa diventare un ospedale. Dobbiamo mettere in sicurezza sia i nostri ospiti che i dipendenti. La volontà nostra è di riaprire, io sono molto fiducioso per metà luglio o inizio agosto.- conclude”.

Gino Schiavo, invece, dopo alcuni minuti: “Più passa il tempo, più è difficile immaginare una riapertura efficiente. Dobbiamo anche scrollarci di dosso quest’attesa che diventa sempre più demolitrice. Dobbiamo dimostrare che l’offerta turistica della Costa di Sorrento e Amalfi sono ancora vive. Abbiamo avuto pochi casi in Costiera amalfitana – prosegue – e speriamo che con una sanificazione si possano accogliere i turisti. Pensiamo che la stagione possa ricominciare non prima di luglio. C’è stato qualche segnale negativo tempo fa, di arrendevolezza. Negli ultimi tempi siamo tutti riusciti a risorgere, è iniziata la stagione calda e la necessità delle aziende di ricominciare a rimettersi sul mercato. Bisogna anche pensare alle difficoltà che vivono i lavoratori, e pensare a questa problematica.”

Intanto Federalberghi ha inviato al Governo ed alle Regioni un protocollo nazionale in tema di prevenzione contro la diffusione del covid 19 nelle strutture ricettive.

Si tratta di un documento che individua i passaggi essenziali per garantire misure efficaci di prevenzione della diffusione del virus allo scopo di tutelare la salute degli ospiti e dei collaboratori e di realizzare l’equilibrio necessario per garantire l’erogazione del servizio in condizioni di sicurezza e sostenibilità, evitando tuttavia di snaturarne le caratteristiche.

L’intento è quello di elaborare un modus operandi comune a tutte le strutture ricettive che consenta la ripresa delle attività nel rispetto delle norme e della prevenzione.

CLICCA QUI per il documento.

Commenti

Translate »