Le rubriche di Positano News - Condoglianze

Amalfi piange Domenico Amendola: lutto nella ristorazione per l’84enne residente in Calabria

Amalfi piange la scomparsa di Domenico Amendola, con un lutto che segna il locale mondo della ristorazione.
L’84enne, che è venuto a mancare Vibo Valentia, apparteneva ad una famiglia di ristoratori, ma lui aveva lasciato il paese natio per trasferirsi in Calabria in uno spaccio alimentare gestito da atranesi.

Terzo di dodici figli, suo fratello Cosimo gestisce Lo Smeraldino, ma anche in terra calabra era conosciuto per le sue imprese nel settore della ristorazione. Alla vita e la storia di Mimmo, sono legati il suo ristorante pizzeria “Il Tarì”: questo locale oggi è l’Amalfi gestito dalle figlie Cinzia, Rosy e Maria insieme all’Hotel Miramonti.  La Redazione di Positanonews si unisce al cordoglio della famiglia Amendola.

Commenti

Translate »