Vietri sul Mare. Emergenza Coronavirus, il messaggio del sindaco sul primo caso: “Attivate le procedure previste ed implementati i controlli sul territorio”

Vietri sul Mare, Costiera Amalfitana. Emergenza Coronavirus, il messaggio del sindaco sul primo caso, confermato nella tarda serata di ieri sera. Sono state attivate tutte le procedure previste assieme all’Asl ed al Dipartimento di Sanità e sono stati implementati i controlli sul territorio grazie all’Arma dei Carabinieri ed ai Vigili Urbani. I parenti e gli amici sono attualmente monitorati.

La cittadina che apre alla Costa d’ Amalfi  è stata colpita dopo Cava de’ Tirreni e Salerno. La   morte del 72enne della frazione di Molina, dopo che il Cotugno di Napoli ha confermato il tampone positivo al coronavirus ha visto molti cittadini preoccuparsi

” C’è molta confusione e molta paura – dice il sindaco De Simone con un video messaggio – . Bisogna mantenere la calma. Abbiamo attivato tutte le procedure che vengono previste in tal caso, insieme all’Asl e al dipartimento di sanità. abbiamo implementato quelli che sono i controlli sul territorio.  Abbiamo ricostruito   tutti i rapporti che la persona ha avuto nell’ultima settimana. Stiamo monitorando costantemente i parenti e gli amici di questa persona che adesso sono in quarantena. Capisco le difficoltà di questa famiglia. Oltre al dramma per la morte del loro parente, sono costretti anche rimanere chiusi in casa per 14 giorni. Faccio un appello ai vietresi. Supportate la famiglia.”.

“Dobbiamo stare a casa. Uscite soltanto per necessità. Si esce una volta. Una persona per famiglia e poi si torna a casa. E’ un sacrificio che chiedo a tutti. So che i vietresi sono persone serie, credono in quello che fanno. Insieme vinceremo questa battaglia. Vinceremo restando a casa”.

Alle 19.00 di questa sera partirà una sanificazione, che proseguirà per tutta la settimana e sarà realizzata in tutto il territorio comunale.

 

Commenti

Translate »