Quantcast

Tramonti “blindata” dalla polizia municipale: tre lettori di targa installati

Tramonti, Costiera amalfitana. Anche qui sono in atto misure preventive importanti per limitare al massimo ogni possibilità di contagio da covid-19. E’ doveroso, soprattutto dopo l’ultimo caso, purtroppo deceduto, a Vietri sul Mare.

Ecco il post sui social network del comune di Tramonti:

Proseguono imperterriti i controlli da parte delle Forze dell’Ordine su tutto il territorio comunale.

Tolleranza zero per le persone trovate per strada più volte nel corso della giornata senza valide giustificazioni. Non smetteremo mai di ricordarvi che si può uscire di casa solo in casi estremi.

Non avete nemmeno più la scusa che il coronavirus in Costiera amalfitana non c’è: ieri una persona è deceduta a Vietri sul Mare.

La Polizia Locale di Tramonti farà uso anche della tecnologia in dotazione per il controllo del territorio. L’impianto di video sorveglianza, dotato anche di lettori targa installati nei tre punti di entrata e uscita del territorio, verrà utilizzato per rilevare i veicoli che transiteranno oltre il dovuto sul territorio e dovranno fornire valide ed idonee motivazioni quando controllati dal locale ufficio di Polizia. Le inosservanze a seconda dei casi vanno dalla denuncia con condanna a 3 mesi o 12 anni di reclusione, oltre che alla segnalazione all’Asl territorialmente competente che sottoporrà il trasgressore alla quarantena obbligatoria (che implica il non poter uscire nemmeno a fare la spesa).

Commenti

Translate »