Quantcast

Sorrento. Intervista a Luciano Blanchi, campione di motocross fotogallery

Più informazioni su

Sorrento. Positanonews ha intervistato Luciano Blanchi, campione di motocross della Penisola Sorrentina. “La passione è nata grazie al mio papà, che già faceva questo sport”, ci ha detto. Una passione cominciata in tenera età, infatti “All’età di quattro anni Babbo Natale mi ha portato la mia prima moto”. Da piccolissimo ha cominciato a fare le prime gare, vincendo il suo primo titolo regionale a soli sette anni con le mini moto. Pian piano ha cominciato a salire di categoria, aumentando cilindrata ed andando a fare il campionato italiano.

“Purtroppo poi mi sono capitati due infortuni gravi nel giro di nove mesi, uno al femore, l’altro a tibia e perone, che mi hanno portato a prendere la decisione drastica di abbandonare per un po’. Dopo sette anni di stop ho ricominciato dalla 125, con una moto da grandi, riprendendo il ritmo che avevo da piccolo. Sono cresciuto sempre di più, e l’anno scorso abbiamo vinto il titolo regionale MX2 expert, diventando per la seconda volta campione regionale. Quest’anno invece correrò per la MX1, la categoria con cilindrata più alta che ci sia in queste competizioni”.

“Voglio ringraziare, come sempre, la mia famiglia, mia mamma, mio papà e mio fratello, che mi sostengono. Il mio team che mi dà una grossa mano”, dice.

Più informazioni su

Commenti

Translate »