Scala. Coronavirus. Le opposizioni chiedono un tavolo tecnico , lo si faccia anche negli altri comuni della Costa d’Amalfi. A Positano c’è

Scala. Coronavirus. Le opposizioni chiedono un tavolo tecnico , lo si faccia anche negli altri comuni della Costa d’Amalfi. A Positano c’è una sinergia fra maggioranza e opposizione sulla problematica del Covid-19, non sappiamo che succede in altri comuni della Costiera amalfitana, ma in molti comuni in Campania di fronte a emergenze del genere vi  è fronte comune – Ecco la nota delle opposizioni guidate da Ferrigno
In data 30 Marzo 2020 il gruppo Progetto Scala ha provveduto a protocollare una nota per chiedere al Sindaco l’istituzione di un tavolo tecnico per poter creare un confronto e sopratutto l’individuazione di provvedimenti a sostegno dei cittadini.
Già in data 6 marzo, con n.protocollo 1336, il gruppo Progetto Scala avvertiva la necessità di chiedere aiuto, insieme agli altri Comuni della Costiera Amalfitana, al governo, ma sopratutto si avanzava la proposta di istituire un fondo “Salva Stagionali” per far fronte agli imminenti “mala tempora”.
Proposta che poi, successivamente, è arrivata  anche da altre Amministrazioni Comunali costiere.

Con la nota del 30 marzo e la richiesta di istituzione di un tavolo tecnico si intende mettere a disposizione lo spirito di collaborazione e le nostre competenze per poter agire nel migliore dei modi e trovare soluzioni equilibrate soprattutto alla luce dei nuovi fondi stanziati dal Governo.

Commenti

Translate »