Positano News - Notizie della Costiera Amalfitana Penisola Sorrentina Campania - Positano News

Ravello. Emergenza Coronavirus , le opposizioni chiedono una conferenza dei capigruppo. Ecco la nota

Ravello, Costiera amalfitana. Dopo il caso di Maiori in Costa d’ Amalfi si alza il livello della preoccupazione sul territorio. Emergenza Coronavirus , le opposizioni chiedono una conferenza dei capigruppo. Ecco la nota
Al Sindaco pro tempore del
Comune di Ravello

In questo momento di grave crisi per il nostro Paese che, dopo il sistema sanitario, sta mettendo a dura prova il tessuto sociale ed economico anche della nostra comunità, i sottoscritti consiglieri comunali, con grande senso di responsabilità istituzionale sono stati e sono al fianco dell’Amministrazione comunale nell’attuazione dei primi interventi di sostegno alla cittadinanza e nell’adozione dei provvedimenti necessari atti ad evitare il contagio del virus.

Gli interventi emergenziali statali di sostegno a breve e medio/lungo termine comportano attività ulteriori a carico dell’apparato politico/amministrativo  comunale, sia per l’adozione di necessari percorsi celeri, efficaci e trasparenti per l’accesso alle misure di sostegno alle famiglie, che per la necessaria programmazione di interventi di carattere economico di aiuto e sostegno che dovranno trasferirsi nel bilancio preventivo del comune di Ravello.
Riteniamo inoltre che tra gli interventi a favore delle famiglie non possano mancare azioni mirate al mondo della scuola con specifiche previsioni di misure da inserire nel bilancio.
Alla luce di quanto premesso, nell’intento di poter dare il proprio contributo di idee e di proposte-come già realizzato in questa prima fase nel gruppo di lavoro all’interno del COC- i sottoscritti consiglieri comunali chiedono la convocazione permanente della Conferenza dei Capigruppo per poter assicurare il proprio apporto politico istituzionale alle scelte che si andranno a prendere:
1. per intervenire in modo concreto e tangibile a favore delle famiglie disagiate in conseguenza del Covid 19, anche attingendo dai fondi comunali;
2. per arginare la situazione di grave crisi economica e sociale;
3. per intervenire a favore delle imprese messe in ginocchio dal blocco di ogni attività con conseguente blocco delle assunzioni;
4. per programmare la ripresa anche evitando, in questo momento, di utilizzare fondi comunali per attività dispendiose e non necesarie, in ogni caso differibili,
Siamo fiduciosi dell’accoglimento della nostra richiesta già nella giornata di oggi, in maniera da poter contribuire a stabilire  le modalità di impiego dei fondi assegnati dal Governo ai comuni, per fronteggiare lo stato di necessità nel fare la spesa in cui potrebbero trovarsi i nostri concittadini.

Ravello, 31 Marzo 2020

F.to Paolo Vuilleumier
F.to Nicola Amato
F.to Gianluca Mansi

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Positano News, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Translate »