Quantcast

Piano di Sorrento, in diretta con Iaccarino in lotta come sindaco e come medico: “Non molliamo, restate a casa” segui la diretta

Piano di Sorrento. Intervista al sindaco Vincenzo Iaccarino in Piazza Cota con il Municipio alle sue spalle. Iaccarino è in lotta sul fronte coronavirus sotto due aspetti, come primo cittadino e anche come medico all’ospedale di Sorrento.

Dopo la notizia dei primi casi di coronavirus in Penisola sorrentina, il primo cittadino dei carottesi ribadisce l’importanza di attenersi alle regole: “Questo è un momento importante. Dobbiamo uscire solo in caso di necessità, per lavoro o per la spesa, uno per famiglia. Evitiamo flash mob e stiamo in casa con i nostri familiari.”

Un messaggio importante: “Nessuna caccia all’untore o caccia alle streghe, rispettiamo la privacy dei cittadini e cerchiamo di fare il nostro dovere.”

I complimenti ai ragazzi della protezione civile e del volontariato: “C’è un senso di appartenenza alla comunità. Questo mi fa ben sperare per la generazione futura della nostra città e della Penisola sorrentina.”

“La strada è ancora lunga ma se lavoriamo e rispettiamo le regole ce la facciamo. Non molliamo, adesso è il momento per ognuno di fare la sua parte. RESTATE A CASA!

Rinnoviamo i ringraziamenti a persone come il sindaco Iaccarino, ovvero medici, infermieri, protezione civile e forze dell’ordine ai quali va tutto il nostro riconoscimento.

Commenti

Translate »