Il Napoli programma acquisti per il futuro… Nodi da sciogliere tra rinnovi e cessioni

Il Napoli sa che in estate qualche club potrebbe tornare all’assalto di Koulibaly e per questo lavora già al suo erede

Si cerca l’erede di Koulibaly pronto ad accettare interessanti  offerte  dall’estero. A pallone fermo ci sta il tempo per intavolare trattative buone  di mercato in  prospettiva per completare e rafforzare una rosa già competitiva. I settori da migliorare sono noti.  Si cerca di aquistare gli esterni bassi su entrambi i lati e un centrale. Sciogliere senza indugi il problema Ghoulam e decidere sul futuro di Hysaj e riconfermando Mario Rui. Il recupero di Malcuit può fa cambiare strategia. Il problema nasce dalla linea di porta con Meret che vuole certezze da titolare. Il Napoli avrà molto da lavorare psicologicamente con i calciatori sotto contratto e sciogliere i dubbi su rinnovi cominciando da Milik.

Il Napoli sa che in estate qualche club potrebbe tornare all’assalto di Koulibaly e per questo lavora già  al suo erede. L’edizione odierna del Corriere dello Sport fa sapere che ci sono quattro piste valutate: la prima porta a Malang Sarr, 21 anni, del Nizza; la seconda a Benoit Badiashile, 19 anni, che gioca nel Monaco; poi c’è Duje Caleta-Car, croato del Marsiglia; infine resta viva la tentazione che porta a Jan Vertonghen profilo di esperienza, giocatore in scadenza dal Tottenham con un amico speciale che già gioca nel Napoli: si chiama Dries Mertens.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Positano News, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Translate »