Napoli, grave furto al Loreto Mare: ospedale ripulito di mascherine, tute e camici

L’altra notte alcune persone hanno messo a segno un furto ai danni del reparto Covid-19 dell’ospedale Loreto Mare. Al piano terra dove si trova appunto il reparto per l’emergenza Coronavirus sono stati rubati camici, mascherine, tute e oggetti personali dei dipendenti.

Tutto ciò è avvenuto mentre erano in corso, a ritmo serrato, i lavori per attrezzare l’ospedale come nuovo centro di riferimento per la cura dei pazienti contagiati dal coronavirus. Rabbia e delusione per chi lì ci lavora, basti pensare che per completare il reparto mancavano solo due posti letto. Prevista invece per l’inizio di aprile l’apertura della terapia subintensiva, con tanta difficoltà questo reparto stava prendendo vita.

Un gesto davvero vile e codardo per il quale si spera che, una volta individuati i responsabili, gli venga assegnata una pena in relazione alla terribile emergenza sanitaria che stiamo vivendo.

Commenti

Translate »