Massa Lubrense. L’appello di Lello Staiano: “Abbassiamo le tasse”

Riportiamo la lettera inviata dal Capogruppo di “Insieme per Massa Lubrense” Lello Staiano al sindaco di Massa Lubrense Lorenzo Balducelli avente ad oggetto le proposte di interventi urgenti per il contrasto del Coronavirus.

Gentilissimo Sindaco, con spirito di servizio e nel solo interesse della salute della cittadinanza di Massa Lubrense, il gruppo che rappresento Le chiede di ipotizzare l’attuazione urgente delle seguenti proposte:

  • attivazione di quattro presidi fissi di controllo, vigilati dalle forze dell’ordine, da allocare al bivio di via Nastro Azzurro, a via Reola, a Largo Vescovado e a via Partenope;
  • potenziamento del servizio di protezione civile attraverso l’arruolamento di nuovi volontari (magari attivando una piattaforma e-learning per il rilascio di idonea attestazione);
  • attivazione di un servizio di consegna farmaci e alimentari a domicilio esteso a chiunque ne abbia bisogno;
  • creazione di pattuglie miste con vigili urbani e volontari della protezione civile per l’applicazione delle misure governative;
  • sospensione delle aliquote comunali;
  • attivazione di un numero dedicato per la gestione delle segnalazioni e delle problematiche in ambito comunale (non un numero personale di un politico…);
  • coordinamento tra le diverse associazioni e confraternite del territorio per l’espletamento, in sicurezza e su base volontaria, di attività di pubblica utilità (assistenza anziani e disabili, accompagnamento da e per strutture sanitarie, ecc.).
Massa Lubrense

Commenti

Translate »