La fotonotizia di Positano News

La Gabbianella ha ripreso a volare!

Più informazioni su

Oggi la buona notizia, almeno per chi ama la letteratura, è che Luis Sepùlveda sta meglio, lo ha dichiarato la moglie, la poetessa Carmen Yáñez alla stampa spagnola, smentendo il coma dichiarato dai media nei giorni scorsi, Luis è sedato ed è in lento miglioramento (fonte 24horas). Ci fa un immenso piacere, Sepùlveda per me che prima che un libraio sono un suo grande lettore lo scrittore cileno ha rappresentato la riscoperta della letteratura sudamericana dopo la scomparsa del mitico Gabo e quella non meno triste di Pablo Neruda. Luis è un lottatore: è scritto nel suo DNA. E’ nato in una stanza d’albergo a Ovalle (Chile) perché i genitori erano in fuga per motivi politici. Ha combattuto contro Pinochet e con gli attivisti di Greenpeace per il rispetto e la dignità degli animali e di tutto il Pianeta, eravamo convinti che desse battaglia anche al coronavirus. Così, come Antonio José Bolívar Proaño non poteva rinunciare a leggere romanzi d’amore noi lettori non possiamo rinunciare ai tuoi Luis: ¡buena suerte!
di Luigi De Rosa

Più informazioni su

Commenti

Translate »