Quantcast

Cina. Si testa un vaccino contro il coronavirus

Più informazioni su

Dalla Cina giunge la notizia che stiano cominciando a testare su un centinaio di volontari un vaccino contro il Coronavirus. Si è cominciato ad inocularlo da venerdì scorso gruppo di 108 persone con un’età compresa tra i 18 e i 60 anni, tutti originari di Wuhan, la città focolaio dell’infezione in Cina.

A capo del progetto nello sviluppo del vaccino cinese  Chen Wei, alla guida del team medico militare cinese che sta combattendo contro il terribile COVID-19: “Il vaccino è l’arma scientifica più potente per porre fine al Coronavirus“.

In questa fase i componenti del trial sono stati suddivisi in tre sottogruppi con dosaggio diversi della preparazione vaccinale. Nei prossimi sei mesi i volontari saranno seguiti da un’equipe medica che, sulla base dei riscontri raccolti e delle eventuali controindicazioni che emergeranno, potrà stilare i primi risultati della sperimentazione. Al termine di questa fase, che dovrebbe concludersi intorno a dicembre, si potrà procedere ad un allargamento della platea. Ma per l’arrivo sul mercato bisognerà attendere ancora molto, almeno un anno.

Più informazioni su

Commenti

Translate »