Quantcast

Cilento. Il gesto che fa onore all’Arma dei Carabinieri: curano gli animali degli anziani in quarantena

“Abbiamo semplicemente fatto il nostro dovere – racconta il maresciallo Ermenegildo Infante, comandante della stazione carabinieri Parco di Valle dell’Angelo – qui, gran parte della comunità è formata da persone anziane, è necessario aiutare chi è solo, chi non ha nessuno vicino"

Splendida la storia raccontata questa mattina su Rai 1. Un gesto che riempie di onore e orgoglio all’Arma dei Carabinieri, in particolare quelli del Cilento.

I carabineri sono intervenuti in sostegno di una coppia di anziani, bloccati in casa per la quarantena, prendendosi cura degli animali in campagna. La vicenda accade a Piaggine, nel Cilento.  “Erano disperati, in quarantena e non sapevano come fare – raccontano i carabinieri – e allora, pur di tranquillizzarli, ci siamo offerti noi”.

Un cane, una quindicina di galline e qualche oca. Tutti rinchiusi in una stalla a due chilometri dal paese. I carabinieri sono arrivati con il fuoristrada, gli hanno dato da mangiare e hanno prelevato le uova dalla cassetta con la paglia.

E ormai quasi non si contano gli interventi di aiuto alle persone anziane. “Negli ultimi giorni abbiamo portato viveri e medicine a numerose famiglie in difficoltà – racconta il maresciallo Infante – anche in montagna nei rifugi dei pastori. E ieri a Valle dell’Angelo, dove vivono meno di 150 persone, abbiamo aiutato un anziano a sostituire una bombola del gas e aiutato una vecchietta a portare la legna in casa.”

Commenti

Translate »