Quantcast

Anche il Parco del Vesuvio resterà chiuso fino al 3 aprile

Napoli – Da ieri, 9 marzo 2020,  è chiuso l’accesso al Gran Cono del Vesuvio a causa dell’emergenza da coronavirus. Un provvedimento necessario per evitare il rischio contagio, anche in considerazione dei numerosi gruppi di turisti che ogni giorno vi accedono. “In ottemperanza all’ultimo decreto coronavirus abbiamo provveduto alla chiusura del Cratere del Vesuvio – dice il presidente dell’Ente Parco Nazionale del Vesuvio, Agostino Casillo – È stata una decisione sofferta ma motivata alla luce delle disposizioni del decreto in rapporto alle peculiarità del sito e sopratutto agli ingenti flussi turistici che abbiamo in questo periodo dell’anno. La chiusura sarà valida fino al 3 aprile salvo, ovviamente, nuovi decreti o disposizioni delle istituzioni preposte.
#iostoacasa
fonte ANSA

Commenti

Translate »