Amalfi e Maiori si tracciano i contatti dei contagiati. Nessun focolaio , ma contatti esterni . Fulvio Mormile “I sindaci pubblicizzino anche i tamponi in sospeso, la Campania indietro”

Amalfi e Maiori si tracciano i contatti dei contagiati. Nessun focolaio , ma contatti esterni . Fulvio Mormile “I sindaci pubblicizzino anche i tamponi in sospeso, la Campania indietro” . Ci sono due casi che hanno smosso la relativa tranquillità che viveva la Costiera amalfitana dopo i sette casi di Vietri sul mare e del circondario della provincia di Salerno, da Cava de’ Tirreni, all’Agro Nocerino – Sarnese e Sant’Egidio Mont’Albino. Daniele Milano ha informato pubblicamente con un post su facebook, informando anche della negatività degli infermieri che erano stati in contatto con il positivo al Covid-19 di Mercato San Severino, al quale diamo un abbraccio e auguriamo pronta guarigione. A Maiori si tratta di un volontario operatore sanitario che ha avuto il contagio probabilmente durante un servizio in un ospizio il 21 marzo, diversa la situazione della donna che è stata in crociera col marito, riflettori puntati sulle zone alte della Cittadina della Costiera amalfitana , ma anche qui si stanno tracciando i contatti , sono stati in crociera e sono tornati il 9 marzo, poi non sono usciti da casa, ci riferiscono. Sia come sia a tutti va un nostro abbraccio. Fulvio Mormile fa i complimenti a tutti i sindaci , forze dell’Ordine e volontari , ma chiede “maggiore pubbliità sui dati”, quindi anche tamponi fatti, quelli da fare, quelli di cui si aspetta l’esito, gli isolati “Come fanno altri comuni in Penisola sorrentina e a Meta col sindaco Tito ” Andrea Reale sindaco di Minori e presidente della Conferenza dei Sindaci ci ha informato “Stiamo monitorando la situazione, stiamo pensando a un coordinamento fra i sindaci per fare un punto della situazione anche con i dati, in collegamento con la ASL di Salerno e le autorità sanitarie, ringrazio il Presidente De Luca per quel che fa” Fatto sta che da domani ci sarà un serrate le file ulteriore , ma ce la faremo .

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Positano News, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Translate »