Quantcast

I tecnici del Soccorso Alpino e Speleologico della Campania scelgono il Parco Regionale dei Monti Lattari per il loro addestramento

I tecnici del Soccorso Alpino e Speleologico della Campania hanno scelto il territorio del Parco Regionale dei Monti Lattari per il loro addestramento, con operazioni che li ha visti lavorare in sinergia con il 6° reparto volo di Napoli della Polizia di Stato. L’attività di addestramento ha avuto come base l’elisuperficie Skyapache di Vico Equense e le operazionoi si sono svolte nel cuore del Parco, nel comprensorio del Monte Faito. In particolare si sono svolte manovre di imbarchi e sbarchi con il verricello sia nell’area boschiva che sui costoni rocciosi, zone dove solitamente per i soccorsi è indispensabile l’ausilio di un elicottero.

Alle operazioni ha preso parte anche il Presidente dell’Ente Parco Tristano Dello Joio, da sempre attento all’importanza del soccorso sui sentieri della costiera amalfitana e della penisola sorrentina, dove ogni anno si registra un altissimo numero di incidenti, più o meno gravi. Dello Joio ha dichiarato: “Essere parte di una squadra vincente ci onora e rende orgogliosi. La sicurezza sulle montagne e tra i boschi del Parco sono una priorità anche per chi come noi lavora ogni giorno per la promozione e protezione del territorio”.

Commenti

Translate »