Positano News - Notizie della Costiera Amalfitana Penisola Sorrentina Campania - Positano News

Scala, coronavirus: ecco le disposizioni del Comune

Scattano disposizioni da parte del Comune di Scala per far fronte al problema Coronavirus. Come si legge dall’avviso:

“Con l’intento di contenere e gestire l’emergenza epidemiologica da Covid-19, il Comune di Scala intende avere
contezza dei flussi, in uscita ed in entrata dal territorio comunale verso le aree interessate dal focolaio di
diffusione del Coronavirus.

Si chiede pertanto, di dare immediata comunicazione di tali spostamenti ai seguenti riferimenti:

– all’ufficio di Polizia Municipale 089 857115

– alla mail anagrafe@comune.scala.sa.it

– alla mail sindaco@comune.scala.sa.it

Precisando i dati anagrafici, la residenza, i recapiti telefonici e il luogo specifico della provenienza.
Le comunicazioni sono rese obbligatorie per garantire la tutela della salute pubblica e per consentire alle
Autorità Sanitarie di porre in essere tutte le iniziative previste dal protocollo del Ministero della Salute.

Anche in riferimento all’ordinanza n° 1 del 24.02.2020 della Regione Campania, nella quale si raccomanda ai
Sindaci della Regione, di evitare l’organizzazione e l’espletamento di ogni manifestazione che comporti
adunanze o assembramenti dei cittadini e di registrare gli ingressi degli ultimi 14 giorni di cittadini provenienti
dalle aree oggetto di provvedimenti restrittivi delle autorità sanitarie delle regioni di pertinenza dalle aree
della Cina interessate dall’epidemia ovvero dalle altre aree del mondo di conclamato contagio.

Nei luoghi pubblici e nelle attività private aperte al pubblico si chiede di adottare ogni prescritta precauzione
e misure di contrasto alla diffusione del virus Covid-19, così come stabilito nei decreti e circolari ministeriali.

In particolare:

– Attenersi a quanto disposto dal Vademecum_ Coronavirus del Ministero della Salute e l’Istituto

Superiore della Sanità;
– Disporre tutti gli interventi di adeguata igienizzazione e sanificazione dei propri locali, secondo le
indicazioni delle Circolari Ministeriali.

Inoltre, tutti i cittadini che negli ultimi giorni si sono recati nelle località interessate da fenomeni di contagio e
che abbiamo particolari sintomi, sono invitati a non recarsi presso i Pronto Soccorsi per evitare disagi e
contattare i propri medici di base e/o chiamare i numeri dedicati all’emergenza:

– 1500 attivato dal Ministero della Sanità;

– 118 servizio sanitario di urgenza ed emergenza medica;

– 800909699 attivato dalla Regione Campania.

Si invita la popolazione a non creare allarmismi e a collaborare con le Istituzioni”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Positano News, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Translate »