Positano News - Notizie della Costiera Amalfitana Penisola Sorrentina Campania - Positano News

Ravello. Incontro Abbac , Ingenito “Extralberghiero permette offerta turistica diversificata e sostenibile, poche le coppie rimaste senza casa” foto

Più informazioni su

Ravello. Incontro Abbac , Ingenito “Extralberghiero permette offerta turistica diversificata e sostenibile, poche le coppie rimaste senza casa”.  A seguire per Positanonews Valeria Civale . Questo è il tenore dell’incontro tenutosi questo pomeriggio nella Città della Musica . Ingenito ha messo in evidenza le positività dell’extralberghiero, che permette anche di far fruttare incassi al Comune oltre a dare un introito ai privati che possono così migliorare anche gli immobili presenti sul territorio. “C’è una natalità decrescente e le coppie sono sempre di meno, in effetti non sono tantissime le coppie rimaste senza casa, anche se è un problema sicuramente da affrontare, ma meno grave di quanto viene descritto”.

Costiera Amalfitana deve fare delle scelte sostenibili e decidere in che modo organizzarsi per i flussi di escursionisti che affollano il territorio oltre che qualificare ulteriormente l’offerta soprattutto per l’extralberghiero e garantire servizi innovativi per la fruizione dei luoghi e delle esperienze che non siano solo quelle balneari, intercettando le esigenze di target di viaggiatori.

Riprendiamo il comunicato . Continua incessante l’attività di formazione ed aggiornamento dell’Abbac a supporto agli operatori ricettivi extralberghieri della Costiera Amalfitana. Si tratta di incontri che consentono di conoscere tutte le novità del settore, verifiche sugli adempimenti ed iniziative da condividere tra i gestori di bed and breakfast, affittacamere, case ed appartamenti vacanze ed agriturismi. Con giovedì 30 alle 15  si chiude il ciclo di gennaio, con il corso di aggiornamento che si svolge nell’aula consiliare di Vietri sul Mare e si continua  già nei primi giorni di febbraio con diversi appuntamenti in collaborazione con i Comuni del territorio. Si tiene giovedì 6 febbraio alle 15 il corso di aggiornamento per gli operatori di Scala, l’appuntamento è nell’aula consiliare. La settimana successiva, saranno i gestori ricettivi di Ravello a partecipare all’aggiornamento proposto dall’Abbac, l’incontro si svolgerà nell’aula consiliare, giovedì 13 febbraio alle 15. A Conca dei Marini gli operatori del territorio potranno partecipare all’incontro promosso in collaborazione con il Comune, giovedì 20 febbraio alle 15 presso l’aula consiliare.  Si svolge invece lunedì 24 febbraio alle 15 presso la casa della cultura, l’incontro con gli operatori di Atrani. “L’obiettivo è garantire la massima legalità, arginando abusivismo e speculazioni ed  offrendo tutte le informazioni sugli adempimenti e gli obblighi per i gestori delle diverse tipologie ricettive del nostro settore – dichiara il presidente Abbac Agostino Ingenito- Ringraziamo i sindaci della Costa d’ Amalfi per la disponibilità concessa, con l’intento condiviso di puntare ad una qualificazione del comparto e garantire maggiori sinergie per rispondere meglio alle esigenze degli ospiti e della filiera turistica ed in linea con politiche  e servizi di turismo sostenibile”.  Continua incessante l’attività di formazione ed aggiornamento dell’Abbac a supporto agli operatori ricettivi extralberghieri della Costiera Amalfitana. Si tratta di incontri che consentono di conoscere tutte le novità del settore, verifiche sugli adempimenti ed iniziative da condividere tra i gestori di bed and breakfast, affittacamere, case ed appartamenti vacanze ed agriturismi. Con giovedì 30 alle 15  si chiude il ciclo di gennaio, con il corso di aggiornamento che si svolge nell’aula consiliare di Vietri sul Mare e si continua  già nei primi giorni di febbraio con diversi appuntamenti in collaborazione con i Comuni del territorio. Si tiene giovedì 6 febbraio alle 15 il corso di aggiornamento per gli operatori di Scala, l’appuntamento è nell’aula consiliare. La settimana successiva, saranno i gestori ricettivi di Ravello a partecipare all’aggiornamento proposto dall’Abbac, l’incontro si svolgerà nell’aula consiliare, giovedì 13 febbraio alle 15. A Conca dei Marini gli operatori del territorio potranno partecipare all’incontro promosso in collaborazione con il Comune, giovedì 20 febbraio alle 15 presso l’aula consiliare.  Si svolge invece lunedì 24 febbraio alle 15 presso la casa della cultura, l’incontro con gli operatori di Atrani. “L’obiettivo è garantire la massima legalità, arginando abusivismo e speculazioni ed  offrendo tutte le informazioni sugli adempimenti e gli obblighi per i gestori delle diverse tipologie ricettive del nostro settore – dichiara il presidente Abbac Agostino Ingenito- Ringraziamo i sindaci della Costiera per la disponibilità concessa, con l’intento condiviso di puntare ad una qualificazione del comparto e garantire maggiori sinergie per rispondere meglio alle esigenze degli ospiti e della filiera turistica ed in linea con politiche  e servizi di turismo sostenibile”.  Continua incessante l’attività di formazione ed aggiornamento dell’Abbac a supporto agli operatori ricettivi extralberghieri della Costiera Amalfitana. Si tratta di incontri che consentono di conoscere tutte le novità del settore, verifiche sugli adempimenti ed iniziative da condividere tra i gestori di bed and breakfast, affittacamere, case ed appartamenti vacanze ed agriturismi. Con giovedì 30 alle 15  si chiude il ciclo di gennaio, con il corso di aggiornamento che si svolge nell’aula consiliare di Vietri sul Mare e si continua  già nei primi giorni di febbraio con diversi appuntamenti in collaborazione con i Comuni del territorio. Si tiene giovedì 6 febbraio alle 15 il corso di aggiornamento per gli operatori di Scala, l’appuntamento è nell’aula consiliare. La settimana successiva, saranno i gestori ricettivi di Ravello a partecipare all’aggiornamento proposto dall’Abbac, l’incontro si svolgerà nell’aula consiliare, giovedì 13 febbraio alle 15. A Conca dei Marini gli operatori del territorio potranno partecipare all’incontro promosso in collaborazione con il Comune, giovedì 20 febbraio alle 15 presso l’aula consiliare.  Si svolge invece lunedì 24 febbraio alle 15 presso la casa della cultura, l’incontro con gli operatori di Atrani. “L’obiettivo è garantire la massima legalità, arginando abusivismo e speculazioni ed  offrendo tutte le informazioni sugli adempimenti e gli obblighi per i gestori delle diverse tipologie ricettive del nostro settore – dichiara il presidente Abbac Agostino Ingenito- Ringraziamo i sindaci della Costiera per la disponibilità concessa, con l’intento condiviso di puntare ad una qualificazione del comparto e garantire maggiori sinergie per rispondere meglio alle esigenze degli ospiti e della filiera turistica ed in linea con politiche  e servizi di turismo sostenibile”.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Positano News, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.