Positano News - Notizie della Costiera Amalfitana Penisola Sorrentina Campania - Positano News

Positano, scomparsa la storica ceramica di via Monte

E’ un vero e proprio giallo quello della ceramica scomparsa a Positano, in via Monte. Si trattava di una sorta di segnaletica per indicare la posizione del laboratorio artistico noto in tutta la Costiera Amalfitana, e non solo, e che ha visto il suo successo maggiore nel dopoguerra. Un momento d’oro per Positano, con l’arrivo di tantissimi artisti di grandissimo spessore, come proprio la madrina dell’Art Workshop, Edna Lewis.

Si trattava di una scuola di pittura e scultura frequentata da giovani di tutto il mondo. Edna entrò in contatto con insegnanti delle più famose accademie italiane e, tra questi Angelo Savelli, Piero Dorazio, Achille Perilli e Ibrahim Kodra si sono uniti a Peter Thomson (recentemente deceduto), Eugene Charlton e Randall Morgan.

Una generazione di giovani artisti, in gran parte degli Stati Uniti, ha partecipato al Workshop che è diventato così un punto di riferimento artistico internazionale e che ha contribuito a rendere Positano famosa in tutto il mondo.

Edna Lewis morì a Positano nell’agosto del 1972 dopo aver dedicato la sua vita alla diffusione dell’arte. Con la sua morte si concluse l’esperienza dell’Art Workshop. Tuttavia, ha fatto un ultimo atto di affetto a Positano, lasciando nella sua volontà la sua collezione d’arte al comune di Positano.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Positano News, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Translate »