Positano News - Notizie della Costiera Amalfitana Penisola Sorrentina Campania - Positano News

Pollica, addio a Giuseppina Masarone: era la madre di Angelo Vassallo, sindaco assassinato ad Acciaroli

E’ morta questa notte Giuseppina Masarone, madre di Angelo Vassallo, sindaco di Pollica assassinato il 5 settembre del 2010. Si è spenta nel reparto di Rianimazione dell’ospedale San Luca di Vallo della Lucania.

Giuseppina aveva fatto della ricerca della verità per quanto riguarda la morte del figlio la sua ragione di vita. Dieci lunghissimi anni a combattere per cercare di riuscire ad arrivare ad una verità che ancora oggi non è venuta fuori.

I fatti, come detto, risalgono al 2010. Intorno alle ore 22:15 ad Acciaroli, mentre rincasava alla guida della sua automobile, Angelo Vassallo è stato ucciso da uno o più attentatori che rimangono ancora ignoti. Ammazzato con nove proiettili calibro 9, sette dei quali a segno. Benché allo stato la matrice dell’attentato sia ignota, il pubblico ministero Luigi Rocco, incaricato delle indagini, avanzò l’ipotesi che esso sia stato commissionato dalla camorra al fine di punire un rappresentante delle istituzioni che si era opposto a pratiche illegali: un collegamento potrebbe risiedere nelle azioni svolte da Vassallo a tutela dell’ambiente, che erano viste dalla camorra come un ostacolo al controllo del porto che le garantirebbe libertà nei commerci illegali di droga.

Antonio Decaro, sindaco di Bari, nonché presidente Anci (Associazione Nazionale Comuni Italiani) aveva parlato solo un giorno prima dell’omicidio Vassallo: “Fare luce sulla morte del sindaco Angelo Vassallo è un dovere verso la sua famiglia ma anche verso le istituzioni tutte della Repubblica italiana. Perché uccidere un sindaco oltre che una ferita profonda inferta ai suoi affetti e alla sua comunità, i cittadini di Pollica, è una ferita all’intero Paese e ai suoi rappresentanti”.

L’ultimo saluto alla madre di Angelo Vassallo si terrà domani alle ore 10 presso la chiesa del porto di Acciaroli.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Positano News, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Translate »