Positano News - Notizie della Costiera Amalfitana Penisola Sorrentina Campania - Positano News

Minori. Giovedì 13 alle ore 20 ritorna “Filumena Marturano” al Palazzo delle Arti

Più informazioni su

Alla vigilia di San Valentino, a Minori si celebra l’amore, in una delle sue declinazioni più incondizionate ed eterne.

Quello che una madre, con il cuore impietrito dalla sorte, in commosso silenzio, dona ai propri figli illegittimi.

“Il Proscenio”, dopo grandi successi di pubblico e di critica, ritorna il 13 febbraio al Palazzo delle Arti ,nella città del gusto, con ” Filumena Marturano.

L’intento è di regalare ,agli ospiti della serata , ancora emozioni appassionate e a muovere la curiosità per l’originale lavoro della regia.

Elementi di pregio : la versione dell’opera nei suoi dettagli e nei toni, le brillanti interpretazioni dei protagonisti,le figure di contorno impeccabili, la scenografia ben integrata con la narrazione, l’impostazione senza sbavature melodrammatiche della regia.

Dopo aver vantato  collaborazioni con artisti del calibro di Enzo De Caro, Gigio Morra, Giovanni Mauriello, Benedetto Casillo, Ernesto Lama, Annarita Vitolo, Lalla Esposito, e tanti altri  attori di grande qualità, Lucia Amato continua a dirigere ,in grande stile ,le risorse artistiche impegnate in quest’ultimo lavoro.

La protagonista assoluta Margherita Rago, allieva del famoso maestro Antonio Casagrande, coinvolge la platea con un’interpretazione perfetta, a tratti sommessa, grazie alla quale la gioia e il dolore sono visti  attraverso il vetro opaco del ricordo e della stoica accettazione.

Domenico Soriano , affidato a pieno titolo ad Andrea Reale, profondo conoscitore del mondo Eduardiano, è lontanissimo da ogni istrionismo passionale, rende bene l’idea dell’uomo senza bussola, padrone sì, ma inspiegabilmente triste nel suo essere.

Dopo i tanti applausi convinti e grande soddisfazione degli attori tutti, la compagnia rinnova l’invito ad un momento di teatro puro e ne consiglia, senza spoilerare la sorpresa, l’ultima replica di domani, giovedì, per poterne godere a fondo.

La “Filumena Marturano”  ,in scena  a Minori, commuove, diverte, incuriosisce e interessa, lasciandoci nell’anima un quid in più.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Positano News, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.