Positano News - Notizie della Costiera Amalfitana Penisola Sorrentina Campania - Positano News

Marcianise. Si prega per l’11enne Ilaria, sottoposta ad un’operazione a cuore aperto

Più informazioni su

Sono ore di preghiera ed attesa a Marcianise ed in tutta la Campania per la piccola Ilaria Savino, di soli 11 anni, che ha appena affrontando una delicata operazione a cuore aperto presso l’ospedale Monaldi. Ilaria vive con un cuore artificiale e ieri è arrivata l’attesa notizia della possibilità di un trapianto. Ed alle 9.00 di oggi Ilaria è entrata in sala operatoria per un intervento che è durato circa 10 ore. Antonello Velardi, ex sindaco di Marcianise, affida ad un post il suo pensiero: “Le difficoltà e la prolungata durata dell’intervento sono legate alla condizioni di Ilaria, attaccata mediante dei cavi al Berlin Hearth. I cardiochirurghi hanno dovuto non solo espiantare il cuore naturale ormai non più in uso ma anche disattivare la macchina per la circolazione esterna, i cui condotti nel frattempo si sono attaccati ai tessuti interni. Solo dopo hanno potuto impiantare il nuovo cuore che – e questo è stato un vantaggio – proviene da un donatore della zona. Il cuore è stato espiantato solo in tarda mattinata, per scelta dei medici e grazie alla breve distanza nel trasporto, in modo da poter avere il muscolo ancora caldo. In questi casi, quando l’organo non subisce una lunga refrigerazione, ha meno problemi nel ripartire una volta impiantato. Il cuore è arrivato in una valigetta qui al Monaldi pochi minuti dopo le 14.30: è stata un’emozione indescrivibile. L’intervento è stato di notevole complessità, realizzato da una equipe numerosa guidata dal primario Andrea Petraio, giovane cardiochirurgo di riconosciuta bravura: napoletano di Giugliano, self made man, ha rifiutato numerose proposte di lavoro all’estero per restare nella sua terra. Con lui in sala operatoria cardiochirurghi bravissimi, tutti giovani, tutti della nostra zona, tra Caserta e Napoli, e personale paramedico su base volontaria. Particolare è anche la composizione dell’equipe di anestesisti e rianimatori che hanno seguito secondo per secondo l’intervento: Ilaria è sottoposta ad una lunghissima sedazione. L’intervento di trapianto si è concluso poco prima delle 19.00, il cuore trapiantato è ripartito e batte regolarmente. La circolazione non è più affidata alla macchina che ha accompagnato Ilaria in quest’ultimo anno. Occorrerà adesso attendere un po’ – come da prassi – per avere notizie certe sul prosieguo. Le prossime 24/48 ore saranno decisive. Ad Ilaria un forte abbraccio, all’equipe medica la massima riconoscenza, a voi tutti un grande grazie per le preghiere e la vicinanza. Al buon Dio il grazie più grande”.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Positano News, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Translate »