Positano News - Notizie della Costiera Amalfitana Penisola Sorrentina Campania - Positano News

Maiori, il consigliere Fiorillo :”villa comunale in quarantena”. Sul Carnevale “amministrazione in balia delle onde”

Maiori, Costiera amalfitana . Il consigliere di minoranza Valentino Fiorillo va a ruota libera sui social, osservato speciale a Maiori è ancora una volta l’amministrazione di Antonio Capone. Oggi il capogruppo di Civitas 2.0 con due post su Facebook, si è chiesto come mai i giardini di Palazzo Mezzacapo rimangono chiusi, ma soprattutto, nel continuo rincorrersi di voci sullo svolgimento degli eventi del Gran Carnevale maiorese, cosa ha spinto il sindaco Capone a confermare la sfilata dei carri di domenica.

“E anche oggi, come succede da mesi, la villa comunale, chissà perché, è chiusa – spiega Fiorillo – Mentre negli altri comuni si parla di destagionalizzazione, a Maiori, oltre a uno schizofrenico rincorrersi di voci sul carnevale (non si sfila… anzi forse si), si tengono chiusi i giardini che, ricordiamo, dovrebbero essere curati sempre dalla stessa società. Li avranno messi in quarantena”.

Il consigliere poi, commenta così la comunicazione del provvedimento adottato dal primo cittadino: “Un’amministrazione che continua a dimostrare di essere in balia delle onde. In 18 ore cambia opinione senza che sia arrivata alcuna nuova disposizione. Solo ieri alle 19.36 dicevano “in seguito alle disposizioni assunte nel corso della riunione del comitato per l’ordine e la sicurezza pubblica presso la prefettura di Salerno…sentiti gli organi preposti” per giustificare l’annullamento della sfilata.

Oggi, evidentemente sulla pressione, anche comprensibile, degli appassionati coinvolti nella manifestazione delusi dall’annullamento, cosa fanno? Si rimangiano tutto e riconfermano la sfilata annullando solo le manifestazioni al chiuso (mentre a Milano riaprono i musei). Sarebbe curioso conoscere gli argomenti di questa “attenta valutazione” a scoppio ritardato… a già, tra un paio di mesi si vota.”

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Positano News, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da Beta

    È palese la motivazione di annullare almeno gli eventi al chiuso: meno circolazione d’aria, più stagnazione di virus!
    La marcia infietro sulla sfilata, purtroppo è sulla stessa linea confusionale del governo, in bilico tra garanzia per la salute pubblica, e rischio del blocco totale dell’economia locale…

Translate »