Positano News - Notizie della Costiera Amalfitana Penisola Sorrentina Campania - Positano News

Diamond Princess 335 contagiati Coronavirus. Sorrento in ansia, forse rimpatrio

Un vero e proprio incubo la crociera sulla nave Diamond Princess che forse finirà a breve, si spera nel rimpatrio a Sorrento, di dove è originario comandante, ma anche dalla Penisola Sorrentina e Positano in costa d’Amalfi ci sono membri dell’equipaggio. Sono 355 i contagiati dal Coronavirus tra le persone a bordo della Diamond Princess la nave in quarantena dallo scorso 5 febbraio nel porto di Yokohama in Giappone. Sull’unità da crociera anche 35 italiani dei quali 10 sono passeggeri ed altri 25 membri dell’equipaggio. Tra di loro anche il comandante Gennaro Arma della costiera sorrentina. A quanto risulta da fonti diplomatiche nessuno dei nostri connazionali avrebbe contratto il virus.

Nel frattempo le autorità studiano un possibile volo per rimpatriare gli italiani bloccati come passeggeri a bordo della nave da crociera. Secondo quanto riferiscono fonti diplomatiche, la questione è stata trattata in un incontro tra il ministro degli Affari Esteri, Luigi Di Maio, e il capo della Protezione Civile, Angelo Borrelli. “L’Unità di crisi – ha spiegato il responsabile della Farnesina – sta sentendo tutti gli italiani a bordo della Diamond Princess. Valuteremo tutte le possibilità ed eventuali azioni da intraprendere per proteggere i nostri connazionali”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Positano News, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da Beta

    Avrebbero già dovuto organizzare il rimpatrio di tutti gli italiani a bordo e predisporre la relativa quarantena di 14 gg.
    Invece è di oggi la notizia dell’arrivo a Prato e Firenze, dei 2500 cinesi, rientranti dal viaggio post capodanno, in un’area della Cina che conta attualmente più di mille contagiati.
    Non è stato reso noto però, con quali voli arriveranno ma è ufficiale che per loro, non ci sarà alcuna quarantena piuttosto è consigliato solo di rimanere in casa…
    Per dirla alla Troisi…speriamo che io me la cavo!

Translate »