Positano News - Notizie della Costiera Amalfitana Penisola Sorrentina Campania - Positano News

Coronavirus, Ricciardi dell’OMS: “Il Veneto ha contravvenuto all’evidenza scientifica: 190 i casi accertati e non 450″

Più informazioni su

Walter Ricciardi, membro del comitato esecutivo dell’Organizzazione Mondiale della Sanità e consigliere del ministro della Salute Roberto Speranza, si è espresso duramente contro il comportamento antiscientifico adottato dalla Regione Veneto che avrebbe generato confusione ed alimentato allarme sociale dichiarando che i casi di contagio da Coronavirus accertati sul territorio veneto fossero 450 (numero che comprende anche quelli in attesa di conferma) quando in realtà il numero reale è di 190 confermati dall’Istituto superiore di sanità che ha il compito di validare l’eventuale positività dei test condotti nei laboratori locali. Criticata anche la decisione della Regione di praticare i tamponi anche a soggetti completamente asintomatici contrariamente a quanto stabilito dalle linee guida dell’OMS che indicano chiaramente di effettuare i test solo su soggetti sintomatici e che abbiano avuto contatti con un malato di Covid-19 o che provengano dalle cosiddette zone rosse dove è presente un focolaio del virus. Il rischio, secondo Ricciardi, è quello di sovrastimare la positività in quanto i test a disposizione, essendo messi a punto in poco tempo e necessitando di perfezionamenti, non sono perfetti per quanto riguarda la sensibilità.

Inoltre, Ricciardi ritiene che, se verranno applicate tutte le misure indicate nelle ordinanze ministeriali, dovremmo andare verso una fase di contenimento. Ma bisogna attendere almeno la prossima settimana per valutare l’andamento della situazione. Si dichiara comunque ottimista, fiducioso che il clima primaverile e le temperature più miti possano aiutare.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Positano News, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Translate »