Positano News - Notizie della Costiera Amalfitana Penisola Sorrentina Campania - Positano News

Coronavirus. Ad Anacapri si suggerisce permanenza a casa per due settimane a chi rientra dalle vacanze

Rossella Ingenito, dirigente scolastico dell’istituto comprensivo “Vincenzo Gemito” di Anacapri, ha inviato una circolare al personale scolastico ed ai genitori degli alunni, ad oggetto “Disposizioni Coronavirus”.

“Di fronte alla crescita del livello di diffusione del coronavirus 2019-nCoV in Italia, fermo restando il diritto inalienabile di bambini e ragazzi di frequentare liberamente e regolarmente la scuola in assenza di evidenti e conclamate controindicazioni di carattere sanitario, in uno spirito di massima precauzione – scrive la professoressa Ingenito – si suggerisce una ‘permanenza volontaria fiduciaria’ a casa sino al completamento del periodo di 14 giorni dal rientro dai luoghi turistici anche se in zone non direttamente interessate dall’epidemia. Si ricorda, in merito, che per la Regione Campania vige l’obbligo del certificato medico oltre i 5 giorni di assenza per essere riammessi a scuola. Durante la ‘permanenza volontaria fiduciaria’ a casa la scuola provvederà alla creazione di un ambiente ‘d’apprendimento allargato’, mediante l’utilizzo delle nuove tecnologie, per garantire sia diritto allo studio degli studenti sia la frequenza scolastica. Tutte le uscite e i viaggi di istruzioni previsti per il corrente anno scolastico saranno annullati per effetto del Decreto Legge n. 06/2020. Sarà attivata, inoltre, una sorveglianza attiva quotidiana, consistente nella verifica della febbre e dei sintomi tipici del nuovo coronavirus 2019-nCoV a tutto il personale presente a scuola e agli studenti senza generare inutili allarmismi”.

“Il Comune – prosegue la preside nella circolare – provvederà ad installare nebulizzatori per disinfettare l’aria negli ambienti scolastici e a collocare dei dispenser automatici igienizzanti all’interno dei due plessi. In ogni caso si consiglia di inserire nel corredo scolastico degli studenti:

  • un flaconcino di amuchina per il lavaggio frequente delle mani
  • fazzolettini di carta per bloccare eventuali starnuti

Sarà vietato l’ingresso nei locali scolastici a persone non autorizzate dal Dirigente Scolastico ed il loro accesso sarà consentito soltanto con guanti e previo utilizzo dell’igienizzante presenti all’interno dei locali scolastici. Il personale ATA avrà cura di effettuare un’accurata pulizia dei banchi e dei locali scolastici con appositi disinfettati forniti direttamente dalla scuola. Tenuto presente che la trasmissione del virus avviene per contatto diretto, sarà vietato l’uso dei giocattoli e delle costruzione alla scuola dell’infanzia. I docenti dovranno prediligere attività laboratoriali e/o attività ludiche adottando le misure di profilassi emanate dal Ministero della Salute”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Positano News, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Translate »