Positano News - Notizie della Costiera Amalfitana Penisola Sorrentina Campania - Positano News

Cava de’ Tirreni. Medico dell’Asl falsifica cartelle cliniche per curare i pazienti a casa sua a pagamento, ora rischia il processo

Cava de’ Tirreni. Guai in vista per un medico dell’U.O.S. di Neuropsichiatria Infantile della sede cavese dell’Asl. Il medico, in veste di incaricato di pubblico servizio, nel periodo dal febbraio al novembre 2018 avrebbe falsato delle cartelle cliniche e relative relazioni di dimissioni riguardanti dei minori inserendo “disturbi non congrui” alle condizioni dei piccoli pazienti per indurre i genitori a continuare la terapia medica per il “potenziamento cognitivo” in forma privata presso la propria abitazione di Pagani, ovviamente a pagamento. Inoltre, secondo la Procura, lo specialista avrebbe anche falsificato ed utilizzato la firma di tre medici. Ora si attende la decisione del Gip che potrebbe mandare a processo il medico con le accuse di falso in atto pubblico e truffa.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Positano News, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Translate »