Quantcast

Calcio. Il Napoli espugna la Sardegna Arena. Decide Ciro Mertens.

Più informazioni su

Nessuna sorpresa sulla formazione di Gattuso che conferma quella di mercoledì scorso contro l’Inter, con l’unica variante di Hysaj al posto di Mario Rui. Confermato è anche lo stesso risultato, 0-1, in una trasferta tutt’altro che facile e che vede gli azzurri dominare abbastanza, non divertire e qualche volta soffrire. Il Napoli scende in campo in un incolore primo tempo con Mertens punta centrale e Callejon ed Elmas ai lati mentre Maran, costretto a far fronte alle indisponibilità di Nainggolan e Cacciatore, schiera Gaston Pereiro e Pisacane. Poche occasioni nei primi 45 minuti e nella ripresa fin quando, l’audace decisione di Ringhio impone l’uscita di un buon Demme per far spazio a Capitan Insigne. La fascia sinistra si fortifica ed il match si sblocca al 65′ con “Ciro” Dries Mertens che inventa una prodezza e si porta a -1 dal record del tanto amato Hamsik. Ora il Napoli è ottavo in classifica, a 33 punti e pensa a venerdì prossimo quando dovrà affrontare il Brescia nella seconda trasferta consecutiva.

Più informazioni su

Commenti

Translate »