Quantcast

Antonio Zequila e il retroscena al GF Vip: “Ho passato cinque giorni a Positano con una ventenne”

Antonio Zequila, concorrente del GF Vip, nelle ultime ore è stato pesantemente attaccato sul web per aver affermato, parlando con alcuni coinquilini, di aver frequentato una ragazza molto più giovane di lui di nome Nilufar, con la quale, lascia dedurre, ci sarebbe stato qualcosa durante un soggiorno a Positano.

Zequila cerca di difendersi spiegando la sua posizione: “Sono qua non per difendere la mia virilità o alcuna cosa da uomo, ma a Capodanno sono stato con una bellissima amica mia di soli 25 anni, abbiamo passato una settimana a Positano, la frequentavo già a Milano. Io credo che nella vita l’amore e la conoscenza non ha alcun gap, poi voglio dire una cosa importante: Socrate ci ha insegnato che l’uomo più sa e più si accorge di non sapere”. Poi l’attore prosegue dicendo: “non sono più l’uomo di una volta, accetto che sto invecchiando, ma dentro ho un cuore enorme”.

In pochi secondi “Er mutanda” si è ritrovato al centro di un enorme polverone mediatico, tra chi lo insultava pesantemente e chi invece ironizzava sui social. Il povero Zequila però, in questo caso, non ha detto nulla di falso: la ragazza di nome Nilufar, di cui ha parlato nelle scorse ore, esiste ma non è Nilufar Addati, una nota influencer napoletana.

Commenti

Translate »