Quantcast

Tramonti, altro cane avvelenato: cosa sta succedendo?

Ancora un caso di avvelenamento di animali in Costiera Amalfitana. E’ davvero assurdo quanto sta succedendo: due giorni fa due gatti sono stati avvelenati a Positano. Ma è Tramonti l’area che sembra maggiormente soggetta questo tipo di fenomeno in queste settimane.

Sono diversi ormai i casi riscontrati nel Comune sopracitato (uno divenuto famoso dopo lo sfogo di un veterinario) e nella giornata di ieri se ne aggiunge un altro.

E’ stata la stessa ENPA Costa d’Amalfi a rivelarlo:

“Ennesimo caso di avvelenamento. È accaduto ieri, un altro cane è stato ritrovato a pochi metri dal posto in cui sono avvenute le scorse vicende. Stesse modalità, stessa esca…

Dopo il primo allarme lanciato, l’Enpa denuncia l’ennesimo massacro che si sta verificando sul territorio di Tramonti, fiducioso nelle autorità e negli amministratori comunali, spera in una concreta collaborazione, affinché tutto questo finisca.

Oltre a colpire e ferire nell’animo tutti coloro che amano gli animali, quanto sta accadendo si ripercuote negativamente sull’immagine del paese.

Personalmente abbiamo definito questo essere immondo, un vero e proprio, “serial killer”!
Non esitate e denunciate ogni fatto passi davanti ai vostri occhi, fermiamo questo massacro!
In questi giorni proporremo insieme al Sindaco, progetti atti a combattere queste azioni che, a parer nostro, sono da definire “omicidi”. Nuova legge regionale dell’11 Aprile 2019 N.3.”.

Commenti

Translate »