Positano News - Notizie della Costiera Amalfitana Penisola Sorrentina Campania - Positano News

Sposa tradita durante la luna di miele con sua madre, dopo nove mesi hanno anche un figlio

Lauren Walls, oggi 34enne, nel 2004 aveva coronato il suo sogno d’amore col matrimonio con Paul White, di un anno più grande. Dopo le nozze, la coppia aveva fatto un viaggio di nozze girando la contea di Devon, ma lo aveva fatto invitando anche Julie, la mamma della sposa, che aveva contribuito economicamente alla cerimonia e alla luna di miele. Fin qui nulla di strano, peccato che proprio il primo viaggio importante da coniuge, si è trasformato nella culla di questo nuovo amore: il neo-sposo si innamora di sua suocera.

LA SCOPERTA – Paul aveva iniziato a mostrarsi a disagio e piuttosto riservato. Lauren aveva notato quell’improvviso cambiamento, ma non poteva certo immaginare cosa stesse accadendo. La sorella di Lauren, dopo aver sbirciato sul cellulare della madre, aveva scoperto alcune conversazioni tra la donna e il suo genero. Meno di due mesi dopo, alla fine, Paul decise di lasciare la moglie e uscire allo scoperto: l’uomo aveva una relazione con sua suocera. Nove mesi dopo l’addio alla moglie, Paul e Julie avevano avuto anche un figlio.

«Non potevo crederci, mi era caduto il mondo addosso: due delle persone che amavo di più, e di cui mi fidavo ciecamente, mi avevano tradito così. Questa è una delle cose peggiori che una madre possa fare alla figlia. Paul andava sempre molto d’accordo con mia madre e non avevo mai sospettato nulla: in fin dei conti, lei era sua suocera e lui semplicemente era sempre stato gentile con lei» – racconta oggi Lauren – «C’è voluto molto tempo per superare tutto, ma alla fine, cinque anni dopo, sono andata anche al loro matrimonio. L’ho fatto solo per il bene della famiglia, ma ho avuto la forza di andare avanti e ho un nuovo compagno, da cui ho avuto quattro figli. Ma la fiducia, di fronte a ciò che ho vissuto, non la riacquisterò mai del tutto ed è questo il lato peggiore di tutta la storia».

 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Positano News, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.