Positano News - Notizie della Costiera Amalfitana Penisola Sorrentina Campania - Positano News

Sorrento, sedicesima partita utile consecutiva

A Francavilla sul Sinni finisce a reti bianche ma i costieri sfiorano la vittoria in una gara intensa

 

Foto tratta dal diario di Facebook del Sorrento 1945

Redazione – Sul manto erboso naturale del “Nunzio Fittipaldi” il Sorrento incamera il sedicesimo risultato utile consecutivo, in una gara intensa che finisce a reti bianche dove sfiorano la vittoria.

Le due squadre arrivavano a questo incontro con una differente mentalità: i rossoneri sempre con l’obbiettivo di arrivare alla salvezza diretta ma occupando la terza posizione in classifica, mentre i rossoblù penultimi e cambiando allenatore, con il ritorno di Ranko Lazic, devono dare uno scossone al loro deficitario campionato. Alla fine di un incontro intenso, equilibrato, con delle buone finalizzazioni ed a viso aperto, ne esce un pareggio ad occhiali, che serve di più alla squadra del presidente Cappiello che veleggia sulla buona rotta, e non ai sinnici che con il ritorno di Lazic restano ancora ancorati al penultimo posto, ma non perdono la speranza di vedere la salvezza diretta.

La gara – Sulla carta con le posizioni di classifica delineate, si poteva dire che i costieri potevano anche vincere la partita, ma avevano di fronte una squadra che allenata da un mister che, per certi versi, è stato in passato ostico al Sorrento, non ha tirato dietro lo zampino.

Il Francavilla prova subito a scuotere la porta difesa da Scarano: Puntoriere ci prova dalla distanza e costringe l’estremo rossonero alla respinta a pugni, la risposta costiera giunge al 14’ quando Figliolia mette al lato un cross dalla destra di La Monica. I rossoblù sforano il vantaggio al 20’ con Puntoriere che mette largo di poco un cross di Grandis M, passano quasi sessanta secondi e Nolè tenta la sortita dal limite ma la sua finalizzazione è debole.

Siamo verso la fine del tempo ed al 39’ l’ex Alvino tenta la sua zampata in mischia, salva miracolosamente sulla linea Quinto. Si va negli spogliatoi dopo un primo tempo che ha riservato all’inizio dei ritmi alti, poi scemati nel prosieguo.

Si ritorna in campo ed al 3’ Flordemundo sfiora l’incrocio dei pali facendo correre un brivido sulla schiena a Scarano, il suo omonimo vede al 10’ il colpo di testa di Alvino terminare fuori, mentre ancora ci prova Nolè dopo un primo: viene anticipato in angolo con la sfera che è larga di poco. Il tacco di Figliolia al 13’ non centra il bersaglio, mentre al 16’ Farina impegna a terra l’estremo rossonero. Una palla sporca di Petruccetti è larga al 25’, al 30’ De Rosa innesca dal limite la sua botta ma è respinta dall’estremo sinnico che poi blocca a terra la sfera di La Monica. Chiude il conto delle occasioni al 35’ la testa di Gargiulo ma Caruso la blocca a terra.

I costieri restano saldi al terzo posto in classifica (Bitonto 41, Foggia 39, Sorrento 37) e domenica al campo Italia sarà di scena il Gravina che nella gara interna è stato battuto dal Grumentum Val d’Agri (2-3), in una gara vivace ed al cardiopalma.

CAMPIONATO SERIE D 2019/20 – GIRONE H – 19’^ GIORNATA – 2^ RITORNO

FRANCAVILLA – SORRENTO  0-0

FRANCAVILLA: Caruso, Mambella, Farinola, Petruccetti, Quinto, Cabrera, Grandis T (41’st Mancino), Grandis M (11’st Diop O), Puntoriere, Nolè, Flordemundo (22’st Fanelli).

A disp: Centonze, Nicolao, Benvegna, Carella, Maione, Falzetta.  Allen: Ranko Lazic.

SORRENTO: Scarano, Cesarano, Masullo, La Monica (33’st Bonanno), Cacace, Fusco, Vitale (33’st Costantino), De Rosa, Alvino (23’st Cassata), Herrera, Figliolia (23’st Gargiulo).

A disp: Semertzidis, Esposito, Pasqualino, Diop C, Vodopivec.  Allen: Vincenzo Maiuri.

Arbitro: Valerio Crezzini di Siena.

Assistenti: Emanuele Fumarulo (Barletta) – Alessio Miccoli (Lanciano).

Ammoniti: Mambella, Grandis M, Flordemundo (F); De Rosa ed Herrera (S).

Note: giornata serena e fredda, erba naturale discreta, spettatori 450 circa (50 circa da Sorrento).

Angoli: 3-0.  Recupero: 1’pt; 4’st

GiSpa

 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Positano News, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.