SORRENTO. LETTERA DI PROTESTA SUL CIMITERO. NON SI RICONOSCONO LE NICCHIE foto

Più informazioni su

Riceviamo e pubblichiamo . GRAZIE ALL’AMMINISTRAZIONE COMUNALE ANCHE A SORRENTO C’E’ IL MONUMENTO AI SORRENTINI IGNOTI.
Visto che il Sindaco si degna (a volte) di chiarire, a mezzo stampa, i problemi che riguardano i sorrentini, vorremmo sapere la scusante per la quale cittadini sorrentini che hanno con il loro lavoro, contribuito alla crescita di questa devono subire la vergogna di essere sepolti nel Cimitero in forma ignota. Questa mattina sono andato al Cimitero, mancavo da moltissimo tempo per motivi di salute, è con tanto rammarico e infinita tristezza ho riconosciuto la nicchia di famiglia solo perché le mie sorelle avevano attaccato con lo scotch una fotografia di mia madre, senza nome e senza data alcuna. Questa situazione riguarda tutte le e perdura da due anni. Questa si definisce l’Amministrazione del fare, ma fare cosa, cosa avete fatto se non siete nemmeno capaci di rendere il giusto omaggio ai sorrentini defunti. Come disse il grande poeta Ugo Foscolo, nei Sepolcri: UNA SOCIETA’ CHE NON CONSERVA IL CULTO DEI MORTI FRA I SUOI VALORI SPIRITUALI PIU’ PREZIOSI , NON MERITA DI SOPRAVVIVERE Io spero ardentemente che questa Amministrazione non sopravviva(politicamente) alle prossime elezioni. Aspetto con ansia una bella pezza a colore.
P-S. Il Pos per pagare il canone della lampada votiva non funziona per mancanza di linea da moltissimo tempo.
A voi che leggete esprimete il vostro dissenso senza avere paura.

Più informazioni su

Commenti

Translate »