Positano News - Notizie della Costiera Amalfitana Penisola Sorrentina Campania - Positano News

Sorrento. Cuomo ripesca “Mario Gargiulo” , PD-M5S possibile convergenza? Aspettando Marco Fiorentino

Più informazioni su

Sorrento. Cuomo ripesca “Mario Gargiulo” , PD-M5S possibile convergenza?  Sono questi gli interrogativi che girano aspettando Marco Fiorentino e le sue mosse Oggi delle vicende elettorali ne parla Il Mattino di Napoli a firma del decano Antonino Siniscalchi .
Una fitta e corposa agenda politica caratterizza questo periodo di stasi del business del turismo. Dietro l’angolo c’è l’appuntamento con le elezioni amministrative di fine primavera, destinate a sancire la successione a Giuseppe Cuomo, sindaco degli ultimi dieci anni, reduce dalla recente adesione alla Lega, che strizza l’occhio al leader Matteo Salvini per meritare una solida candidatura al consiglio della Regione. Sul fronte cittadino, Cuomo non ha mai nascosto la volontà di avere la parola decisiva nel designare il leader del gruppo dell’attuale maggioranza e sostenerne la candidatura. «Entro dieci giorni designeremo il candidato ufficiale, espressione dell’attuale maggioranza», taglia corto il sindaco uscente. Nelle ultime ore si è registrata una decisa confluenza sul nome di Mario Gargiulo, già assessore della giunta Cuomo, accantonato in occasione delle elezioni politiche del 2008, dopo una palese ammissione di vicinanza al Pd. Gargiulo non verrebbe accreditato da etichette politiche di partiti nazionali ma dalla lista civica «Sorrentocisto», alla quale dovrebbe aderire anche l’ex assessore Raffaele Apreda. Vicino alle scelte di Cuomo rimane anche l’attuale consigliere del gruppo «Il Ponte», Mariano Pontecorvo, come il vicesindaco Maria Teresa De Angelis. Al vertice del raggruppamento potrebbe collocarsi l’attuale amministratore delegato della Fondazione Sorrento, Gaetano Milano.
LE MANOVRE
Alla finestra rimane l’attuale presidente del Consiglio comunale, Luigi Di Prisco, in attesa di un chiarimento nella maggioranza. Sugli altri fronti, conferma la sua candidatura a sindaco l’ex assessore Massimo Coppola, uscito dalla maggioranza con le proprie dimissioni, che prepara la sua corsa sostenuto da tre liste: «Sorrento adesso», «Nuova Sorrento» e un’altra in fase di definizione. Presto, inoltre, potrebbe ufficializzare il suo ritorno sullo scacchiere politico sorrentino l’ex sindaco Marco Fiorentino. In fase di consultazioni ancora flebili gli esponenti di centrosinistra con il Pd, rappresentato in consiglio comunale da Ivan Gargiulo, che potrebbe avere l’investitura come candidato sindaco. Lavora alla formazione della lista del M5S Rosario Lotito, già candidato nella tornata elettorale del 2015. Non è da esludere una convergenza Pd-M5S. Tra le novità dell’ultima ora, arriva la conferma di Francesco Gargiulo, annunciata dallo stesso leader del movimento civico «Conta anche tu». «Dopo una riunione con i tanti amici che da anni combattono privilegi e malaffare, sono stato invitato dalla totalità dei presenti a capeggiare una lista civica alle prossime elezioni comunali, ho accettato questo impegno nella certezza che per smantellare un sistema bisogna agire dall’interno e questo è il nostro scopo. Noi non faremo proclami, chiederemo trasparenza e partecipazione».

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Positano News, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.