Positano News - Notizie della Costiera Amalfitana Penisola Sorrentina Campania - Positano News

Sorrento Calcio. Il ds Antonio Amodio: “Sono, davvero, numeri importanti quelli ottenuti fino ad ora dalla mia squadra

Più informazioni su

Per qualcuno quella del Sorrento può sembrare una favola visto il budget nettamente inferiore alle corazzate presenti nel girone H e il terzo posto occupato al momento con ben 40 punti e 17 risultati utili inanellati di fila. Proprio così non è perché il giovane e promettente ds Antonio Amodio, appoggiato da uno staff tecnico e dirigenziale di prima qualità e tanta serietà, è riuscito a costruire una formazione giovane con calciatori più esperti che possono far la differenza in ogni momento ritoccandola, a dicembre, con quattro arrivi importanti come Alvino, Diop, Cuomo e Pasqualino (questi ultimi dalla Spal) e le cessioni di Bozzaotre, Pietrabissi e Peluzzi. Poi, c’è l’arma in più vale a dire il tecnico Enzo Maiuri che con il suo 4-4-2 o 4-2-3-1 fa dei rossoneri una vera squadra compatta su ogni campo: lo testimoniano, in primis, le imprese di Taranto e di Foggia in cui i sorrentini hanno espugnato lo “Iacovone” e lo “Zaccheria” senza subire gol, rispettivamente per 0-1 e 0-2. Da non dimenticare, poi, la vittoria interna con il Fasano del tecnico Laterza, il pareggio, in dieci uomini, in casa con la capolista Bitonto e la vittoria con la corazzata Cerignola. Numeri da capogiro che fanno del Sorrento una vera e propria ammazza-grandi con una difesa (tra le migliori di tutta Italia) che ha subito soltanto 11 gol in ben venti match grazie a due centrali, tra i più forti della categoria come Fusco e Cacace, e che ne ha realizzati ben 23 mandando a rete otto calciatori diversi (un gol per Costantino e La Monica, due gol per De Rosa, Gargiulo e Bonanno, tre gol per Figliolia, addirittura 5 gol per il centrale difensivo Cacace ed Herrera). Una squadra che non perde dalla terza d’andata quando cadde in trasferta sul green di Gravina (prima di questo ko i campani persero ad Agropoli e pareggiarono sul neutro di Torre Annunziata con il Francavilla in Sinni). Adesso non resta che continuare a sognare…

 

A commentare i numeri da capogiro e il momento rossonero è il giovane ds Antonio Amodio: “Sono, davvero, numeri importanti quelli ottenuti fino ad ora dalla mia squadra, frutto del gran lavoro dei ragazzi e della società: parlano da soli. Abbiamo raggiunto i quaranta punti e ora possiamo giocare più rilassati e tranquilli. Sono convinto che si può fare ancora meglio”.

 

DIFESA ROCCIOSA: “Abbiamo una coppia centrale di difesa che, secondo me, è la più forte del girone con il ’99 Fusco e Cacace autore di ben cinque gol oltre che portatore di grande esperienza. Poi i due terzini Masullo e Cesarano stanno ricoprendo benissimo. Domenica scorsa non hanno permesso ad uno degli attaccanti più forti della serie D, Santoro, di rendersi pericoloso: lo hanno annullato”.

 

FASE OFFENSIVA: “Non abbiamo un vero e proprio cannoniere o bomber: è un grande gruppo in cui tutti quanti riescono a fare gol. Sono convinto, inoltre, che Figliolia, Gargiulo e Bonanno nel girone di ritorno daranno una grossa mano alla causa”.

 

FASANO: “E’ un’ottima squadra: parlano i loro numeri. Dispongono di un attacco importante e purtroppo, proprio contro di noi dovrebbe rientrare Corvino. Andremo li con fame e la solita umiltà che è una delle nostre caratteristiche principali. Sarà una gara giocata a viso aperto. Sarà durissima visto che Alvino, Cacace, De Rosa, Diop, Figliolia, Herrera, Masullo, Scarano, Babis e Vodopivec sono febbricitanti e Costantino infortunato. Speriamo di recuperare qualcuno…”.

 

DI ALESSIO PETRALLA

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Positano News, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.