Positano News - Notizie della Costiera Amalfitana Penisola Sorrentina Campania - Positano News

Ravello. Al via la seconda fase del Progetto Ben…essere giovani per il 2020

Più informazioni su

Ravello ( Salerno ) . Al via la seconda fase del Progetto Ben…essere giovani per il 2020 . Il progetto prestigioso è portato avanti dal Comune di Ravello in Costiera amalfitana e promosso dal Centro Universitario Europeo per i Beni Culturali attraverso fondi dalla Regione Campania. Sicuramente una delle idee migliori degli ultimi anni in Costa d’ Amalfi dove la Città della Musica guidata dal sindaco Salvatore Di Martino  guarda alle future generazioni.

DI COSA SI TRATTA

Il Centro Universitario Europeo per i Beni Culturali (CUEBC), nell’ambito del Progetto Benessere Giovani “FO.CU.S –formazione, cultura e spettacolo a Ravello Città dei Giovani” (Soggetto attuatore Comune di Ravello, Misura POR Campania FSE 2014-2020 ASSE I – Obiettivo specifico 2 – Azione 8.1.7 ASSE II- Obiettivo Specifico 11 – Azione 9.6.7 ASSE III-OT 10 – Obiettivo Specifico 12 – Azione 10.1.5 LR 26 del 08/08/2016- DGR N. 114 del 22/03/2016), propone la seconda edizione del Laboratorio creativo di accompagnamento alla creazione di un’Impresa Culturale Creativa, che avrà inizio il prossimo 24 febbraio per concludersi il 27 marzo p.v. con gli esami finali.

A CHI E’ INDIRIZZATO IL LABORATORIO

Il laboratorio è indirizzato a 25 giovani residenti in Campania che saranno formati come start-upper e manager in grado di trasformare e aggiungere attività innovative e di processo in un ambito territoriale stracolmo di eredità storica ma anche di talenti individuali.
Al centro di tutto l’Auditorium Oscar Niemeyer che sarà l’oggetto di progetti innovativi che i partecipanti predisporranno, accompagnati dai docenti individuati.

APPRENDERE COME PROGETTARE ATTIVITA’ RIVOLTE AL TURISMO LOCALE

A partire dai principi costitutivi di un’impresa culturale creativa, passando per il business plan e il fundraising, i giovani approfondiranno gli aspetti che caratterizzano una CCI in un territorio peculiare quale la Costiera Amalfitana, caratterizzata da eccezionali valori culturali e naturali derivanti dalla sua difficile morfologia e dal processo storico di adattamento compatibile operato dalla comunità. Valorizzare l’esistente e trasformare gli elementi che costituiscono il patrimonio culturale anche minore e diffuso in uno strumento di sviluppo economico permette ai giovani di progettare attività differenziate a supporto dell’offerta turistica locale

LE NOVITA’ : BEST PRATICE

Le novità rispetto alla prima edizione è rappresentata dall’offerta di testimonianze dal territorio di best practice stimolanti: Made in Cloister, il progetto di rigenerazione urbana che a partire dal restauro del chiostro cinquecentesco della Chiesa di Santa Caterina a Formiello in Napoli, ha promosso il rilancio delle tradizioni artigianali rinnovandole con spirito contemporaneo attraverso la realizzazione di progetti con artisti e designers internazionali.

Il Museo Archeologico nazionale di Napoli MANN, con particolare riferimento al progetto multidisciplinare di valorizzazione e audience development del Museo realizzato in collaborazione con l’Università Federico II Officinae Efesti: organizzazione di Management Culturale con sede a Casalnuovo (NA), che promuove l’arte della zona euro-mediterranea, operando nel campo della progettazione culturale e della ricerca teatrale, con progetti di performing arts, di innovazione sociale e di valorizzazione di beni-storico-artistici (promotori del progetto La Grande Bellezza, vincitore del premio Patrimoni Viventi 2019.

DOVE REPERIRE IL PROGRAMMA E LE INFORMAZIONI DETTAGLIATE

Programma dettagliato, informazioni per la redazione delle candidature sono scaricabili dal sito del CUEBC https://www.univeur.org/cuebc/index.php/it/notizie-3/1030-bando-impresa-culturale-e-creativa-2a-edizione nonché da quello istituzionale del Comune di Ravello www.comune.ravello.sa.it. e da quello dedicato della Regione Campania http://www.fse.regione.campania.it/2020/01/

SCADENZA PER LE CANDIDATURE

La scadenza per l’invio delle candidature a univeur@univeur.org è fissata per l’11 febbraio 2020 alle ore 18.00.

I MODELLI SCARICABILI

Allegato-A_FoCUS

Allegato-B_FoCUS-2

Bando-Lab-FoCUS-II-1

Programma-laboratorio-creativo-RAVELLO-FOCUS-seconda-edizione

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Positano News, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.