Positano News - Notizie della Costiera Amalfitana Penisola Sorrentina Campania - Positano News

Pompei. Il mega centro commerciale creerà 1500 posti di lavoro: presentato ieri il progetto

Investimenti per oltre 170 mln di euro per generare 1500 posti di lavoro su un’area di 200mila mq su cui insisterà un hub turistico-commerciale, tra i più grandi in assoluto, secondo i principi dell’architettura sostenibile, con l’obiettivo di contribuire alla riqualificazione di un territorio già ricco di bellezze naturali e paesaggistiche e intercettare l’importante flusso di visitatori provenienti da Napoli, dal Vesuvio, dalla costiera amalfitana e sorrentina, dal vicino sito archeologico di Pompei e dal Santuario mariano.

È quanto annunciato ieri nel corso di una conferenza stampa, tenutasi a Villa Guarracino a Torre Annunziata, da Paolo Negri, Ceo di IrgenRE, gruppo immobiliare che sta realizzando il Maximall Pompeii, centro polifunzionale che sorgerà nell’area ex Italtubi della città oplontina, il cui nome richiama gli Scavi più noti al mondo.

Con il suo design moderno, Maximall Pompeii sarà il primo centro commerciale di lusso ed ospiterà più di 200 brand di cui 30 tra i migliori nel settore della ristorazione. Il Centro  si trova a pochi passi dal Maximall Oplonti e vicinissimo agli Scavi di Pompei. Esso si estenderà su una superficie di 198 mila metri quadrati, di cui 38.250 mq coperta e 44 mila metri quadrati di GLA (Gross Leasable Area), ossia la superficie commerciale utile. Saranno realizzati 4mila posti auto, 8 multisale cinematografiche, un hotel di 120 camere, una grande fontana al centro della piazza.

 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Positano News, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.