Positano News - Notizie della Costiera Amalfitana Penisola Sorrentina Campania - Positano News

Paestum. Aumentano ancora i visitatori: nel 2019 il 4% in più dell’anno scorso

Più informazioni su

Il Parco Archeologico di Paestum è in continua crescita, grazie anche agli interventi di manutenzione ed alle aree di scavo. Non solo, un aumento sostanziale si ha nel numero dei visitatori, i quali raggiungono i 443 mila all’anno, quindi nel 2019 si ha avuto un aumento del 4% rispetto all’anno precedente. Non a caso, nella classifica stilata dal Mibact per quanto riguarda i siti archeologici ed i musei più visitati in Italia, Paestum risulta alla sedicesima posizione. A tal proposito si è espresso Gabriel Zuchtriegel, il direttore degli scavi di Paestum, sottolineando come la diversificazione dell’offerta che si rivolge a pubblici diversi con la stessa attenzione a ciascuno sia il punto chiave fondamentale. Ha poi aggiunto che “La crescita di flussi e incassi non è un obiettivo in sé, ma il risultato di un lavoro di qualità che a Paestum stiamo portando avanti grazie a una squadra eccezionale: dagli assistenti alla vigilanza impegnati in progetti di accessibilità fino all’ufficio promozione che è riuscito a coinvolgere sponsor e donatori privati nelle nostre attività”.

E’ inoltre nato proprio in questi giorni il “Parco dei Piccoli”, realizzato in collaborazione con Legambiente Paestum, per intrattenere i bambini con il gioco, trasmettendogli al contempo conoscenze e valori. Tramite questo progetto, il Parco si prefigge nuovi obiettivi in termini di accessibilità, per esempio attraverso laboratori didattici gratuiti fondati sul gioco, nell’ottica di un approccio metacognitivo.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Positano News, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.